L’archetipo del Mago

0

David Myatt

 

Si è molto discusso della figura di David Myatt da molte parti in questi ultimi anni. Molti considerano David Myatt come essere Anton Long (ovvero il fondatore dell’ONA) anche se questi sino ad oggi ha sempre negato di esserlo, alcuni semplicemente un individuo che passa da un’ideologia ad un’altra, alcuni un pazzo che inneggia al Jihad ed alla supremazia dell’Islam dopo aver inneggiato alla supremazia ariana ed al Nazionalsocialismo, etc. Da parte nostra (Secuntra Nexion), consideriamo David Myatt come un individuo che incarna l’Archetipo del Mago, del Mutaforma. Un individuo che ha conferito alla propria vita uno scopo ed uno scopo che andasse lontano. Un individuo che ha sperimentato in prima persona le varie sfaccettature della vita ed una persona che ha creato come risultato del proprio pathei-mathos opere di valore come La Via Numinosa e Reichsfolk ed innumerevoli testi pieni di ispirazione. Che poi David Myatt sia o non sia Anton Long questo può essere considerato irrilevante e rimane una considerazione che ogni singola persona può fare per sé e conferire ad essa il giusto peso.

Source: Intervista al Secuntra Nexion, 21 Febbraio 123 yf


Advertisements